foto (1)

Conclusione “Genova Roller Day”

Si é appena conclusa la due giorni genovese con gli amici di Modena di Rollerzero e già sentiamo la loro mancanza. Sono stati due giorni molto intensi di divertimento ed allegria, dove risate e insegnamento hanno fatto da filo conduttore, grazie a persone con cui abbiamo sentito fin da subito una grande affinità ed un modo di pensare al pattinaggio che va nella stessa direzione.

Pietro e Giovanna, con il supporto di Roberto e Leo, ci hanno insegnato le tecniche della curva condotta sia a destra che a sinistra, gli esercizi propedeutici per le andature all’indietro ed, infine, un po’ di preziosi consigli su come eseguire alcuni tipi di slalom con il passo incrociato e il passo d’ala. Utilissimi sono stati anche i consigli su quanto sia importante avere anche per i principianti dei buoni pattini con cui cominciare, che si adattino alle proprie necessità.

Abbiamo avuto modo di conoscerci di persona e bisogna ammettere che é stata un’esperienza che ha arricchito il nostro bagaglio sia tecnico che umano in quanto Pietro Luppi , Giovanna Allocca, Roberto Malavasi e Leo Shelkame sono persone con cui é impossibile non andare d’accordo! Solari, divertenti, ottimi pattinatori, insomma.. un weekend che tutti noi non scorderemo e porteremo nel nostro cuore!!!!!

foto

Il gemellaggio Modena – Genova é stato sancito e sarà duraturo nel tempo.

Gli ZR ringraziano e … arrivederci alla prossima!!!!!

 

 

Rispondi